Riders Magazine – la rivista italiana di lifestyle motorcycle diretta da Moreno Pisto, che dal 2007 racconta i personaggi più influenti del panorama motoristico, la passione e lo stile – mercoledì 10 gennaio, in occasione di Pitti Immagine Uomo 93, ha organizzato la Riders Night in Florence. Una serata speciale in una location maestosa: la Chiesetta dei Serragli, ex edificio religioso che si trova in via dei Serragli 51 a Firenze, alle spalle di piazza Santo Spirito e a pochi passi da Palazzo Pitti. In compagnia di campioni del motociclismo, personaggi del mondo della musica, dello spettacolo e della moda, vivremo in modo non convenzionale la passione per la moto e lo stile, come fa Riders ogni mese in edicola.

Durante la serata sarà proiettato il cortometraggio Brotherhood, girato lungo le strade di Roma, diretto da Pablo Benedetti e interpretato dai protagonisti della cover di Riders di gennaio: gli attori Francesco Montanari e Vinicio Marchioni, in questo periodo impegnati in tournée con lo spettacolo Uno zio Vanja, che sarà in scena al Teatro della Pergola di Firenze dal 26 gennaio al 4 febbraio.

Sarà l’occasione per rivedere dal vivo la nuova Kawasaki Z900RS e scoprire nei dettagli l’unico esemplare della Z900RS CAFE presente in Italia. Due moto che rendono onore ai mitici anni Settanta ed esaudiscono le voglie dei nostalgici veri, ma anche dei motociclisti che seguono le tendenze.

Kawasaki ha scelto la festa di Riders per mostrare le nuovissime Z900RS dove, a partire dalle ore 20, piloti, rockstar, moto e tutto il sound di Riders saranno affiancati da partner che con il magazine condividono i valori di passione, autenticità e stile. All’interno della navata della chiesetta campeggeranno brand come Jeep, il marchio a stelle e strisce che da 75 anni incarna i concetti di libertà e avventura; Thule, azienda svedese specializzata nella produzione di zaini, valigie e accessori innovativi che consentono di trasportare in modo sicuro, facile e con stile ciò a cui si tiene maggiormente, sia nel tempo libero, sia in città; Premier, il casco nato in California nel 1956 ma trasferitosi in Italia nel 1987, oggi elemento essenziale e complementare per ogni motociclista. Per tutta la serata, inoltre, ci sarà la possibilità di usufruire del barber corner di Hipsteria per prendersi cura della propria barba, che per il marchio italiano è un vero e proprio culto. Per le bollicine Riders si è affidata ai vini biologici ZioBaffa e alle birre artigianali siciliane Ortyx e, per la musica, a DJ Kom in apertura e, a seguire, special guest Tommy Goes To Rock by Virgin Radio.

 

Riders Night in Florence

Mercoledì 10 gennaio dalle ore 20
Chiesetta dei Serragli, via dei Serragli 51, Firenze
Aperitif, open bar e DJ set