MotoGP: al Sachsenring vincerà ancora Marc Marquez

//MotoGP: al Sachsenring vincerà ancora Marc Marquez

Questo weekend il Motomondiale torna a dare spettacolo, la location è la Germania, sul circuito del Sachsenring, il più corto della stagione con 3671 metri. E qui il leader del Mondiale, Marc Marquez, e la Honda sono indiscutibilmente i favoriti visto che vincono consecutivamente da otto stagioni.

Lo spagnolo è sempre andato fortissimo nei circuito sinistrorsi, ossia quelli con più curve verso sinistra come Phillip Island, Austin e il Sachsenring che con dieci curve a sinistra e tre a destra, regalano a Marc un feeling incredibile che si incrocia perfettamente con il suo stile di guida e lo incorona dominatore del circuito tedesco. E del campionato, ovviamente.

Ce la farà anche quest’anno? La risposta è ovviamente sì. In gara non c’è nulla di certo, può succedere di tutto e nelle precedenti otto tappe abbiamo assistito a qualcosa di davvero imprevedibile, considerando anche che su questa pista gli pneumatici possono davvero fare la differenza e la scelta diventa ancor più fondamentale che su altri circuiti.

Marquez è davanti a tutti nella classifica del Mondiale, 41 punti di vantaggio su Valentino Rossi e 47 su Maverick Vinales. E i due piloti del team Yamaha non hanno ancora vinto una gara in stagione. La stagione sembra già chiusa ma come solita finché la matematica non sancisce il vincitore c’è speranza per tutti, più o meno.

Detto questo al Sachsenring ci si aspetta grande divertimento. La pista è corta, i punti in cui sorpassare non sono tanti e sono complicati. La Ducati e la Honda arrivano, ovviamente, come favorite ma Yamaha e Suzuki cercheranno di esse lì davanti in griglia di partenza per rimanere attaccati a Marquez.

Nella storia del circuito tedesco i vincitori più frequenti sono stati Dani Pedrosa e Valentino Rossi con quattro vittorie a testa epoi, come detto in apertura, Marc Marquez con cinque. Che tra pochi giorni saranno sei.

Il programma del Gran Premio di Germania

VENERDÌ 13 LUGLIO

Ore 8.55: Moto3 – prove libere 1

Ore 9.50: MotoGP – prove libere 1

Ore 10.50: Moto2 – prove libere 1

 

Ore 13.05: Moto3 – prove libere 2

Ore 14: MotoGP – prove libere 2

Ore 15: Moto2 – prove libere 2

 

SABATO 14 LUGLIO

Ore 8.55: Moto3 – prove libere 3

Ore 9.50: MotoGP – prove libere 3

Ore 10.50: Moto2 – prove libere 3

 

Ore 12.30: Qualifiche Moto3

Ore 13.30: MotoGP – prove libere 4

Ore 14.10: Qualifiche MotoGP

Ore 15: Qualifiche Moto2

 

DOMENICA 15 LUGLIO 

Ore 8.40: Warm Up: Moto3, Moto2 e MotoGP

Ore 11: Gara Moto3

Ore 12.20: Gara Moto2

Ore 14: Gara MotoGP

 

By |2018-07-12T12:09:34+00:0012 luglio 2018|Categories: Motorsport|Tags: , , |0 Commenti