Ghost Rusty, il nuovo casco jet vintage di Caberg

//Ghost Rusty, il nuovo casco jet vintage di Caberg

È equipaggiato con una visiera a forma di occhiale aderente al viso, è fruibile in quattro diverse configurazioni e sintetizza tutta l’esperienza di Caberg, l’azienda bergamasca numero uno in Italia nel settore

GHOST

È il casco ideato da Caberg, l’azienda bergamasca il cui nome altro non è che l’acronimo della sua essenza: CAschi di BERGamo. Prima azienda italiana, e seconda a livello mondiale, a introdurre sul mercato il casco apribile, Caberg si contraddistingue per l’intelligenza con la quale combina estetica ed efficacia delle sue componenti. Caratteristiche che contraddistinguono anche Ghost, il casco ideato per i motociclisti che non vogliono passare inosservati: una forma e uno stile aggressivo si uniscono a una funzionalità e una praticità uniche sul mercato.

Ghost Rusty è la nuova versione del casco Jet di Caberg. Caratterizzato da una calotta effetto ruggine di ispirazione vintage, realizzata a mano come tutte le finiture, è disponibile presso tutti i rivenditori ufficiali al prezzo di 299,99 euro.

LA VISIERA

Il Jet è equipaggiato con una particolare visiera a forma di occhiale che aderisce al viso grazie alla spugna presente sul profilo inferiore della stessa, oltre a una maschera che protegge il viso dagli agenti atmosferici e dagli insetti. Grazie a un meccanismo basculante a molle, il movimento di apertura e chiusura dell’insieme di visiera e maschera è semplice e intuitivo e può essere fatto con estrema facilità utilizzando solo una mano a differenza dei caschi Jet con occhiali o maschere con il tradizionale elastico.

LE QUATTRO CONFIGURAZIONI

Ghost può essere utilizzato facilmente in quattro configurazioni: completo di visiera, profilo inferiore visiera in spugna e maschera; completo di visiera senza profilo inferiore in spugna e con maschera (ideale nei mesi caldi ma con la sicurezza della protezione del viso da parte della maschera); completo di visiera e profilo inferiore visiera in spugna e senza maschera; solo con visiera, senza il profilo inferiore visiera in spugna e senza la maschera.

LA CALOTTA E LE FINITURE

La calotta, realizzata in due misure, è in materiale tricomposito (fibra di vetro, carbonio, kevlar), anche disponibile nella versione full carbon con calotta interamente realizzata in carbonio. La presenza della doppia lente Pinlock, facile da montare e rimuovere, evita l’appannamento della visiera anche nelle condizioni peggiori. Gli interni, completamente rimovibili e lavabili, sono realizzati con tessuti traspiranti e anallergici. Le finiture, come i cinque rivetti affogati nel bordo calotta, le prese d’aria in acciaio poste sul paranuca e gli inserti in eco pelle, dimostrano l’attenzione e la cura dei dettagli caratteristiche di un prodotto tutto italiano. Ghost, grazie agli spazi per gli speakers, presenti sotto l’interno estraibile, può essere equipaggiato con il comunicatore Bluetooth Just Speak S di Caberg.

LA PERSONALIZZAZIONE

Per personalizzare il Ghost, oltre alla visiera di serie leggermente fumé, sono disponibili visiere a specchio, una visiera full dark e una versione con bordo in gomma giallo fluo. Inoltre, per garantire una perfetta aderenza al viso del profilo in spugna della visiera, Caberg offre la possibilità di acquistare il profilo in spugna in tre diversi spessori: 18 mm, 21 mm e 25 mm.

 

Articolo di Francesca la Fata

By |2018-07-10T15:51:13+00:0010 luglio 2018|Categories: News|Tags: , |0 Commenti