Transanatolia Rally, il percorso 2019

Racing

Un tracciato che combinerà la durezza tipica della geografia ottomana fatta di piste in terra, laghi salati e zone montagnose, con la bellezza e il simbolismo dei suoi paesaggi storici e archeologici. Si tratta del Transanatolia Rally, una delle prove di tout terrain più attraenti, nonché la più lunga d’Europa, che la prossima estate celebrerà la nona edizione con un percorso aperto a moto, quad, side-by-side, auto e camion e che attraverserà alcune delle località più emblematiche della Turchia.

Dal 24 al 31 agosto i partecipanti affronteranno un rally di tremila chilometri suddivisi in sette tappe, di cui quattro inedite: dopo otto anni concentrati nella parte centrale del Paese, il Transanatolia Rally 2019 partirà dal lago Abant, a 150 chilometri da Istanbul, e si dirigerà verso est attraversando Cappadocia e Anatolia, prima di concludersi a Göbekli Tepe.

Per il 2020 la competizione aspira a entrare a far parte del calendario Cross-Country Rallies World Championship, ecco perché l’edizione 2019 sarà seguita da un osservatore internazionale.

Maggiori informazioni sul sito.

Extreme E, l’eco-rally con SUV elettrici
Dakar 2020, inizia l’era dell’Arabia Saudita

Potrebbe interessarti…

Menu