Citroën | Nel 2022 tenta una nuova traversata…Elettrica

NEL 2022, CENTO ANNI DOPO LA SUA PRIMA TRAVERSATA DEL SAHARA, CITROËN TENTA UNA NUOVA TRAVERSATA… ELETTRICA

Traversata Sahara Citroen

E’  un progetto per promuovere la mobilità innovativa e sostenibile, e che è previsto nell’anno dell’anniversario della prima traversata: dal 19 dicembre 2022 al 7 gennaio 2023. L’impresa Ë.POPÉE è stata svelata/presentata durante la conferenza stampa organizzata il 4 febbraio sullo stand Citroën a Rétromobile.

L’obiettivo non è una gara di velocità, ma rimane un’avventura umana a bordo di 3 tipologie di veicoli: del passato, del presente e del futuro. Parteciperanno:

  • Due repliche di autocingolati della prima traversata: Scarabée d’Or e Croissant d’Argent,
  • Alcuni veicoli elettrici di serie per l’assistenza,appartenenti alla gamma Citroën 2022,
  • E una futura concept-car 100% elettrica.

L’obiettivo è di ripetere il percorso storico, con un totale di 3.170 km in 21 giorni (con gli adattamenti necessari al contesto geopolitico di alcune zone da attraversare): 200 km da Touggourt a Ouargala, 770 km da Ouargala a In-Salah via Inifel, 800 km da In-Salah a Silet via Tamanrasset, 500 km da Siletaà Tin Zaouaten, 100 km da Tin Zaouaten a Tin Toudaten, 100 km da Tin Toudaten a Kidal, 350 km da Kidal a Bourem, 100 km da Bourem a Bamba, 250 km da Bamba a Timbuctu.

Primo rally benefico #Rust2Dakar | Aperte candidature

Potrebbe interessarti…

Menu